Go to Top

Il bene si fa bene

  • INTRODUZIONE

Il progetto “Il Bene si fa Bene” nasce dall’esigenza condivisa, tra volontari e referenti, di preparare i volontari intenzionati a vivere un’esperienza di servizio nell’Ospedale Pediatrico di Gornja Bistra (Croazia). Una preparazione volta a fornire ai volontari gli strumenti di base che li accompagneranno nel viaggio di scoperta del volontariato e delle emozioni che da esso scaturiscono; il tutto per fare in modo che ciò che si apprestano a vivere diventi un’esperienza indelebile e un’occasione di condivisione profonda da gustare il più a pieno possibile.

  • DESTINATARI – A CHI È RIVOLTO?

Il progetto “Il Bene si fa Bene” è dedicato a tutti i volontari pronti a partire per l’Ospedale Pediatrico di Gornja Bistra (Croazia) nell’ambito del progetto del “Campo Permanete”. Si rende necessario per chi si dispone a partecipare per la prima volta a quest’esperienza di volontariato, essendo obbligatorio l’aver partecipato alla Formazione prima di poter partire per svolgere una settimana di volontariato nell’Ospedale di Gornja Bistra.

Il progetto consiste in un weekend di Formazione, aperto a chiunque voglia partecipare. Poiché non è necessario partecipare alla Formazione immediatamente prima della partenza e poiché una volta che si è partecipato non è necessario partire entro uno specifico lasso di tempo, può essere un’occasione formativa a prescindere dalla scelta, poi, di partire o meno.

La Formazione, quindi, si rivolge a:
– I volontari che hanno deciso di partire per la prima volta per una settimana di volontariato a Gornja Bistra;
– I volontari che sono interessati a saperne di più prima di decidere di partire;
– I volontari curiosi di conoscere cosa siano Gornja Bistra, il Giardino delle Rose Blu e cosa significhi fare volontariato.

  • OBIETTIVI A BREVE TERMINE – COSA SI FA E QUALI SONO LE ATTIVITÀ?

La Formazione è articolata in quattro moduli, strutturati come un bersaglio in cui man mano il volontario va verso l’approfondimento dei contenuti, avvicinandosi sempre di più –modulo dopo modulo- al centro del bersaglio stesso. I quattro moduli sono:

ESSERE: un’autoanalisi sul proprio essere volontari che prestano gratuitamente il loro servizio, un primo momento di riflessione sulle proprie motivazioni e aspettative. (IO VOLONTARIO)

APPARTENERE: riflessione sull’essere volontari nel Giardino delle Rose Blu e parte informativa sulla Fondazione Internazionale Il Giardino delle Rose Blu, la sua storia, la sua mission e i suoi progetti. (IO VOLONTARIO NEL GIARDINO DELLE ROSE BLU)

SENTIRE: provare a riconoscere, gestire ed elaborare le emozioni che scaturiscono dall’esperienza di servizio e dal vivere il rapporto con l’altro, con la disabilità e la diversità. Condividere il proprio vissuto con gli altri significa, anche in questo caso, fare dono di sé. (IO VOLONTARIO E LA GESTIONE DELLE EMOZIONI)

FARE: cosa si fa praticamente da volontari, cosa si può e cosa non è opportuno fare e una riflessione condivisa sulle modalità di confronto e condivisione con gli Altri che incontriamo nella nostra esperienza. (IO VOLONTARIO A GORNJA BISTRA)

I moduli comprenderanno attività pratico-formative, finalizzate a fornire al volontario gli strumenti utili per vivere l’esperienza di Gornja Bistra e momenti di riflessione, volti a guidare il volontario alla scoperta, passo dopo passo, delle proprie emozioni e del significato di volontariato.

Quando e Dove?

Il Corso di Formazione si svolge, di comune accordo con i partecipanti che di volta in volta saranno interessati e a seconda della zona, del paese o della città in cui ce ne sarà il bisogno. Generalmente sarà il referente di zona che, a seconda delle richieste, e delle necessità, di singoli o di gruppi interessati, avrà cura di valutare il fine settimana e il luogo più conveniente dove tenere il corso.

In ogni caso la Formazione si terrà in un sabato pomeriggio e una domenica mattina, per un totale di 10 ore spalmate sui due giorni, in un qualsiasi locale dotato di sedie ed una parete per proiettare con un videoproiettore.

  • OBIETTIVI A LUNGO TERMINE

Gli obiettivi che la Fondazione si prefissa, attraverso il progetto “Il Bene si fa Bene” e il Corso di Formazione sono:

– Riflettere sull’essere volontario;
– Favorire un atteggiamento aperto e accogliente verso le diversità, sia essa la disabilità o la diversità culturale e linguistica
– Favorire lo spirito associativo e di gruppo;
– Favorire il protagonismo attivo dei referenti di zona;
– Favorire la capacità, per i volontari, di padroneggiare al meglio l’esperienza che andranno a fare, sia in riferimento alla singola settimana di volontariato che ad un costante impegno nei vari progetti della Fondazione;

  • MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E COSTI

Per partecipare ad un weekend di Formazione e per sapere quando e dove si terrà il prossimo più vicino a te, puoi visitare la pagina Facebook “Fondazione Internazionale Il Giardino delle Rose Blu ONLUS” o il sito Internet della Fondazione (http://www.ilgiardinodelleroseblu.com/). Inoltre potrai, per qualsiasi informazione, contattare la Fondazione tramite i numeri infondo alla pagina.

Il costo è di 12 euro a persona ed è volto esclusivamente a coprire le spese per l’organizzazione

Per i partecipanti che vengano da lontano o comunque lo desiderino e ne daranno comunicazione, verrà in ogni caso organizzato il pernottamento in una struttura per la notte tra il sabato e la domenica (il costo dell’eventuale pernottamento sarà a carico di chi ne usufruisce).