Go to Top

Organizzare un corso di formazione! Effetto a catena nelle città

Organizzare un corso di formazione! Effetto a catena nelle città.
Anche a Mantova il bene lo facciamo bene!

Il 28 e 29 Novembre si è tenuto a Mantova il secondo corso di formazione per i volontari che andranno a Gornja Bistra. Il tutto è partito da una prima bellissima esperienza di formazione, e volontariato nell’ospedale pediatrico, che ho vissuto a fianco di alcuni miei amici (e compagni di università).
Erano passati pochi giorni dal ritorno a casa, e insieme condividevamo il desiderio di trovare altri volontari, perchè più volontari significano più bambini e ragazzi fuori dai letti. Cosi ho deciso di organizzare un altro corso, conoscendo l’importanza della formazione, e il forte contributo che da in caso di incertezza e timore riguardo alla partenza. Per farlo è “bastato” contattare la responsabile della formazione e stabilire insieme una data, per poi chiedere la disponibilità della sala dell’oratorio al parroco , che ci aveva ospitato per il corso precedente.
dicembre_collageIl passo successivo, e più difficile, è stato cercare persone interessate all’ esperienza, e con mio stupore, siamo riusciti a coinvolgere compagni di universitá, parenti e amici raccontando loro la nostra esperienza, riuscendo così a raggiungere il buon numero di 12 partecipanti.

Così si é svolto il corso, che con la competenza e simpatia dei formatori Mery e Diego ha commosso e coinvolto i partecipanti, proprio come era successo a noi, e ha avuto un forte impatto emotivo e motivante; tanto che solo due giorni dopo altre 7 persone, sentito il riscontro dei partecipanti, mi hanno richiesto di poter organizzare un’altra formazione.
La mia speranza è che questo passaparola sia solo l’inizio di un lungo effetto a catena che porterà ad un numero sempre più elevato di volontari mantovani.

Il corso mi ha fatto rivivere le forti emozioni di Gornja, riconfermando la mia decisione di tornare tante, tante altre volte… ma la cosa piú emozionante è stato vedere tanti futuri volontari pronti a partire ed aprire quella porta verde, indossare il camice colorato e portare un po’ di amore a tutte le Rose Blu di Gornja Bistra.

Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *